Ir para o conteúdo

Blogoosfero verdebiancorosso

Voltar a Disinformatico
Tela cheia Sugerir um artigo

Antibufala: Aiuto, c’è un topo nello spazio!

1 de Junho de 2020, 10:31 , por Il Disinformatico - | No one following this article yet.
Visualizado 89 vezes
Mi stanno arrivando segnalazioni secondo le quali numerosi diversamente furbi, laureatisi in propulsione aerospaziale all’Università Missilistica di YouTube, dicono di aver “scoperto” un topolino che corre lungo il motore di un razzo di SpaceX mentre si trova nel vuoto dello spazio.

Questi supremi intelletti social pensano che questa sia la prova di una messinscena. Certo, perché se vuoi ingannare il mondo intero, lasci disinvoltamente che si veda un topolino a passeggio nei tuoi finti video spaziali. Evidentemente gli ottusangoli proiettano sugli altri i propri limiti cognitivi.


Dice per esempio il Kandinsky Fabio:

Stasera vi racconto il top delle fake, che supera di gran lunga anche il ginovirus.
Avrete sicuramente sentito che Elon Musk con la sua navicella ha mandato due uomini sull'ISS in collaborazione con la NASA.
Non contento ci ha fatto vedere anche il video della missione che io ho nominato "missione mikymouse"
Si... è proprio un topo che esce dal domopak e che viaggia a 300km di altitudine.
Capite qual è il livello di presa per il culo?
Capite che stanno giocando con le vostre "credenze"?

Il “topo” sarebbe la macchiolina grigia indistinta accanto al grande tubo trasversale, al centro dell’immagine. Come facciano questi eccentrici a vederci un topo è incomprensibile. Si vede lontano un miglio che è una donnola albina sporca di fuliggine che ha in bocca i suoi piccoli e uno stuzzicadenti, dai.

In realtà basta conoscere un minimo la tecnologia dei motori usati da SpaceX (o avere l’umiltà di chiedere a chi la conosce) per capire che si tratta semplicemente di ossigeno liquido sfiatato dal razzo e ghiacciatosi istantaneamente. Lo si vede spesso nelle dirette dei lanci di SpaceX: forma a volte fiocchi anche piuttosto vistosi. Si muove perché è spostato dai vortici che si formano sopra il motore. Quando arriva a contatto con le parti calde del motore, evapora. Tutto qui. Questo video di Mick West lo documenta molto bene.


West ha raccolto in questo articolo numerosissimi esempi del fenomeno e creato questa GIF animata, riferita alla missione CRS-19 di SpaceX, partita a dicembre 2019:



Gli unici topi coinvolti in questa vicenda sono quelli che hanno fatto il nido nella teca cranica disabitata degli incompetenti arroganti che pensano di sapere tutto e danno del cretino agli altri.


Questo articolo vi arriva gratuitamente e senza pubblicità grazie alle donazioni dei lettori. Se vi è piaciuto, potete incoraggiarmi a scrivere ancora facendo una donazione anche voi, tramite Paypal (paypal.me/disinformatico), Bitcoin (3AN7DscEZN1x6CLR57e1fSA1LC3yQ387Pv) o altri metodi.
Scritto da Paolo Attivissimo per il blog Il Disinformatico. Ripubblicabile liberamente se viene inclusa questa dicitura (dettagli). Sono ben accette le donazioni Paypal.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/Disinformatico/~3/H6Wa6NkEbEM/antibufala-aiuto-ce-un-topo-nello-spazio.html