Go to the content

Blogoosfero verdebiancorosso

Go back to Disinformatico
Full screen Suggest an article

Passato San Valentino, è tempo di bilanci sul “romance scam”

February 15, 2019 12:51 , by Il Disinformatico - | No one following this article yet.
Viewed 36 times
Secondo un rapporto della Federal Trade Commission statunitense, la truffa del romance scam, quella in cui il truffatore si finge innamorato della vittima e la corteggia online per poi chiederle denaro con vari pretesti e sparire nel nulla, è costata almeno 143 milioni di dollari nel 2018. E questo è solo il bilancio delle truffe denunciate, che sono state oltre 21.000.

Queste cifre mettono il romance scam in cima alla classifica delle truffe a consumatori e costituiscono un nuovo record. L’importo medio frodato alla singola vittima è di 2600 dollari, grazie al fatto che le vittime inviano soldi anche più di una volta. Rispetto al 2015, il numero delle truffe segnalate è più che raddoppiato e il costo complessivo è quadruplicato.

La fascia d’età maggiormente vulnerabile è fra 40 e 69 anni; le vittime sopra i 70 anni, invece, sono quelle che mediamente perdono più denaro, spendendo in media 10.000 dollari l’una.

Sono dati allarmanti, che suggeriscono la necessità di fare prevenzione parlandone anche in famiglia, soprattutto a nonni e genitori (single o meno) che si affacciano a Internet, e di insegnare maggiore diffidenza. Anche spiegare come si fa a fare ricerca per immagini può essere utile, perché i truffatori spesso pescano da immagini pubblicate online da persone reali. Inoltre è opportuno prendere l’abitudine di fare un po' di ricerca in Google per verificare le informazioni mandate dal presunto corteggiatore.

Ma soprattutto è importante spiegare che un truffatore può permettersi di fare cose apparentemente impossibili come corteggiare la sua vittima per mesi prima di fare richieste di denaro perché la vittima fa parte di una catena di montaggio: ne sta gestendo contemporaneamente decine o centinaia, arrivate a vari livelli di circonvenzione.
Scritto da Paolo Attivissimo per il blog Il Disinformatico. Ripubblicabile liberamente se viene inclusa questa dicitura (dettagli). Sono ben accette le donazioni Paypal.

Source: http://feedproxy.google.com/~r/Disinformatico/~3/mNwBnbHEIfk/passato-san-valentino-e-tempo-di.html